domenica 19 agosto 2018

Luoghi comuni tanto veri

Non esiste più la mezza stagione.
Si stava meglio quando si stava peggio.
Goditi i bambini che poi crescono.

Goditi i bambini che crescono in fretta.

Il mio luogo comune preferito. 
Tanto vero. 

Ma la verità è che se devi pensarci per poterlo fare allora non ti godi proprio un bel niente, perchè ti perdi per la strada tutta la spontaneità che quella cosa lì comporta. Come il solletico, che mica fa ridere se sei già preparata a riceverlo, o la pelle d'oca che non ti fa venire quel brividino di piacere se sai gia' che suoneranno quella canzone che non pensavi.

Quindi possiamo solo osservarli mentre crescono e viverli il più intensamente possibile. Senza concentrarci più del necessario, ma facendo attenzione ad esserci,sempre. Anche quando ci fanno arrabbiare, anche se avremmo altro da fare.

Ho realizzato questi pannelli illustrati per due bambini che si chiamano Francesco e Pietro, amanti della natura e degli animali, amici di lepri, caprette, asinelli, gatti, cani e pulcini. 
E il mio augurio per Francesco e Pietro è velatamente rivolto alla mamma e al papà di Francesco e Pietro. Godetevi i bambini che poi crescono. Viveteli. Sempre.  Giorno dopo giorno, scoperta dopo scoperta. Magari prendendo nota dei loro progressi con il pennarello indelebile, che quando saranno grandi vi aiuterà a ripescare i ricordi. 

I pannelli sono in mdf , i soliti che mi piace usare per i Decopanels. misurano 30x100cm il metro e 20x50 gli altri due. Realizzati a mano con illustrazioni generate dal mio cervello e smalti acrilici.







Nessun commento:

Posta un commento

LinkWhitin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...