mercoledì 25 febbraio 2015

La Foglia d'oro

Io e Klimt non potremmo essere più diversi.
Lui taciturno, io chiacchierona.
Lui schivo e misterioso come un cervo, io gaia come una frizzypazzy e semplice come un libro di PeppaPig.
Lui attaccato alle sue abitudini borghesi, io affezionata al mio pane e salame contadino.
Lui al centro di una sfavillante Vienna di inizio novecento, io sul bordo di una periferia di un paese lontano, al massimo rimasto in stand-by sugli anni novanta.
Su una cosa però siamo simili: l'oro nella pittura.

Conoscete la foglia d'oro?

Io la uso tantissimo, da tanto tempo e su ogni superficie. Ora che devo riprodurre "L'albero della vita" di Klimt, io e Lui, seppur molto lontani, ci incontriamo su quei riccioli dorati e lì, tra un valzer e una fetta di Sachertorte facciamo conoscenza.
Magari diventiamo quasi amici.
E ora vi spiego come utilizzare questa tecnica.

Ecco come procedere.

Innanzitutto procuratevi:
*missione all'acqua (è una colla molto liquida che si utilizza proprio per la doratura)
*un pennello più piccolo per la colla
*un pennello più grande per lo "spolvero"
*foglia d'oro (si trova nei negozi specializzati)


1- Per prima cosa con il pennello applicate la colla là dove volete che la foglia d'oro faccia presa


E' trasparente, ma se guardate controluce potete controllare la stesura


ora preparatevi un caffè, un tè, fate una telefonata... insomma aspettate che la colla "tiri" ...

2- Passato qualche minuto applicate la foglia d'oro su tutta la superficie.


Aspettate di nuovo: bevetevi quel che avete preparato prima, stendete i panni oppure, come me, approfittatene per preparare il budino per la merenda

3- "spolverare" con il pennello più grande premendo un pò per far prendere bene la foglia.


Volerà oro ovunque, è la cosa più leggera e impalpabile che abbiate mai toccato, in men che non si dica avrete la casa piena di pagliuzze d'oro, non male no?


Il risultato finale è sorprendente, magnifico, splendente...


Io tengo gli scarti in un barattolo, poi li trito e ne faccio una polvere da utilizzare per altri lavori.


Ecco fatto, che ve ne pare?

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWhitin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...