sabato 17 giugno 2017

Misure da ricordare, ricordi da misurare

Leonardo ha imparato a correre prima ancora che a camminare. Era alto 76cm.
Il primo giorno di asilo, quando hanno dovuto mettersi in quattro per separare disperatoLUI  da disperataME, arrivava a malapena a 94. Il primo giorno di scuola è andata alquanto meglio, LUI dalla sua vetta di 114cm ha pianto molto di meno di ME che invece ero sempre alta uguale.. La mattina che il suo primo dentino è rimasto incastrato nella brioche aveva da poco raggiunto i 118, oggi ha perso il quarto e di cm ne abbiamo aggiunti una mezza dozzina.

Carlotta a 72cm esatti mi ha fatto capire che voleva danzare sulle punte, poi a 81 ha cambiato idea e ha optato per una carriera da stuntman (possibilmente dagli stivali col tacco). A 89 ha deciso che non si sarebbe mai più succhiata il pollice e l'ha fatto, altro che se l'ha fatto!
Il giorno che ha imparato a pedalare senza le rotelle arrivava in punta di piedi a 1 metro tondo tondo. Oggi si è sbucciata tutte e due le ginocchia sgommando con la bicicletta nuova, le rotelle sono già nel dimenticatoio da almeno 7cm.

Loro crescono senza chiederci il permesso, niente niente, neanche un misero parere spassionato, un consiglio, una dritta. La maggior parte delle volte per una sorta di vendetta silenziosa proviamo a intralciarli e a farli desistere da questa balzana idea
Ma niente, quelli fanno di testa loro e avanzano imperterriti verso l'alto.
Siamo destinati a guardarli salire, crescere, sbocciare. Dolce compito, ci tocca osservarli mentre diventano persone che sanno andarsene per il mondo senza la nostra borsa con il cambio, le salviette umidificate, i cerottini di Nemo, l'Autan in estate.

Gloria per ora è stata battezzata e io le ho regalato il metro per misurarla.
Ho calcolato che più o meno quando imparerà a stare dritta in piedi misurerà a spanne una settantina di cm, quindi cara Chiara (la sua mamma!) hai giusto il tempo per andare a comprare un pennarello indelebile per incominciare fin da subito a prendere nota di tutti i piccoli grandi miracoli di quella creatura! L'elefantino arriva fino a 165cm quindi, a meno che la piccola Gloria non diventi una campionessa di basket, fino a 15 anni dovrebbe bastarle.

Io per le foto non avevo a disposizione Gloria e quindi mi sono arrangiata un pò come potevo. Con una giornata un pò grigia (e quindi qualità foto un pò così così), una ciambella rosa molto più grande della media e una piccola stuntman di 106cm senza tacchi e con la varicella.



"Gloria" pannello in mdf 100cm x 30cm x 14mm
dipinto con smalto acrilico




Nessun commento:

Posta un commento

LinkWhitin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...